Quando e dove viene scoperto il magnete

Il magnete non è inventato dall'uomo, ma un materiale magnetico naturale. Gli antichi greci e cinesi hanno trovato una pietra naturale magnetizzata in natura

Si chiama "magnete". Questo tipo di pietra può magicamente aspirare piccoli pezzi di ferro e puntare sempre nella stessa direzione dopo aver oscillato a caso. I primi navigatori usavano il magnete come prima bussola per indicare la direzione in mare. Il primo a scoprire e utilizzare i magneti dovrebbe essere il cinese, vale a dire che fare "bussola" con i magneti è una delle quattro grandi invenzioni della Cina.

Nel periodo degli Stati Combattenti, gli antenati cinesi hanno accumulato molte conoscenze a riguardo del fenomeno dei magneti. Durante l'esplorazione del minerale di ferro, hanno spesso incontrato la magnetite, cioè la magnetite (composta principalmente da ossido ferrico). Queste scoperte sono state registrate molto tempo fa. Queste scoperte furono registrate per la prima volta a Guanzi: "dove ci sono magneti sulla montagna, c'è oro e rame sotto di essa".

Dopo migliaia di anni di sviluppo, il magnete è diventato un materiale potente nella nostra vita. Sintetizzando leghe diverse, si può ottenere lo stesso effetto di quello del magnete e anche la forza magnetica può essere migliorata. I magneti artificiali apparvero nel XVIII secolo, ma il processo di creazione di materiali magnetici più resistenti fu lento fino alla produzione di Alnico negli anni '20. Successivamente, il materiale magnetico in ferrite è stato inventato e prodotto negli anni '50 e negli anni '70 sono stati prodotti magneti in terre rare (inclusi neodimio e samario cobalto). Finora, la tecnologia magnetica è stata sviluppata rapidamente e i forti materiali magnetici rendono anche i componenti più miniaturizzati.

When Is Magnet Discovered

PRODOTTI CORRELATI

Magnete Alnico


Tempo post: Mar-11-2021